Percorsi nel museo – Scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado

La navigazione nell’antichità, tecniche e strumenti in uso: guidati dal cielo

Quando la bussola non era ancora stata inventata, gli astri del cielo erano i punti di riferimento fondamentali per orientarsi nel mare. Grazie a questo percorso interattivo riscopriremo le tecniche di navigazione del mondo antico imparando ad osservare il cielo, grazie all’ausilio del piccolo planetario all’interno del museo, che mostra uno spaccato del cielo e delle costellazioni visibili al tempo in cui le navi di Pisa solcavano il mare.

 

Le rotte commerciali e i carichi delle navi: impor-export nel mondo antico

La maggior parte delle Navi ritrovate a Pisa erano navi commerciali, infatti avevano ancora il loro carico a bordo quando sono state ritrovate. Grazie a questi incredibili reperti, oggi sappiamo molto di più sia sulle merci che sulle rotte: le navi percorrevano vere e proprie strade nel mare, per trasportare le merci più disparate, come i “prosciutti” dalla Spagna, la frutta dalla Campania, e misteriose, come i chili di sabbia fine proveniente dal Golfo di Napoli.

 

La vita di bordo: attività quotidiane, giochi e passatempi

Come viaggiavano le persone nei tempi antichi? Non esistevano navi per soli passeggeri, quindi per viaggiare le persone dovevano imbarcarsi sulle navi da carico. Gli eccezionali reperti rinvenuti a Pisa ci restituiscono uno spaccato della vita quotidiana a bordo. Andiamo a curiosare nei bagagli dei passeggeri per scoprire cosa mangiavano i naviganti, quali erano i culti e le superstizioni di bordo e per conoscere i giochi con cui i passeggeri ingannavano il tempo durante le lunghe ore di viaggio.

Durata:1,5 ore

COME PRENOTARE

Lunedì – Venerdì
9.30 – 17.30

+39 050 47029

Prenota

Prenotazione obbligatoria

Diritti di prenotazione 10€ a classe